fbpx
cittadinanza andrea bocelli

Ritirata la cittadinanza a Bocelli * FAKE *

Nelle ultime ore sta spopolando sul web e soprattutto sui social, vedi Facebook, la finta notizia di un comune della Toscana che ha ritirato la cittadinanza onoraria ad Andrea Bocelli. Il post pubblicato da una fantomatica pagina di un comune di nome Bugliano recita così:

RITIRATA LA CITTADINANZA ONORARIA AD ANDREA BOCELLI

Il sindaco dott. Fabio Buggiani comunica che la cittadinanza onoraria conferita ad Andrea Bocelli il 25/11/2013 come riconoscimento alla sua carriera e alla sua toscanità è stata ritirata. Questa decisione è stata presa dopo la dichiarazione del cantante di Lajatico che ha dichiarato durante un convegno di idioti:
“Io conosco un sacco di gente, ma non ho mai conosciuto nessuno che fosse andato in terapia intensiva, quindi perché questa gravità?” 
Questa dichiarazione è stata presa molto male dai nostri cittadini, che durante la quarantena, al contrario di Bocelli, hanno rispettato le regole per contenere il virus.
Ad Andrea Bocelli fu consegnata anche la chiave della città, ma per quella risolveremo cambiando la serratura.

Capire che sia una bufala è molto semplice, in primis questo comune di Bugliano non esiste, per una contro prova basta cercare il cap 56042 per vedere che appartiene al comune di Lorenzana, o per essere precisi a Crespina Lorenzana sempre in toscana e sempre in provincia di Pisa, ma non certo a questo fantomatico Bugliano.

Se questo non bastasse potreste andare a vedere le informazioni della pagina Facebook di questo comune per leggere chiaramente quanto segue: Il Comune di Bugliano non esiste: è una pagina satirica.

Più chiaro di così credo non si possa.

Pertanto il consiglio è sempre quello di verificate le fonti, prima di condividere qualsiasi notizia.

Torna su